Frammenti

Nel suo percorso intellettuale Giancarlo Avolio è sempre stato molto attratto e, talvolta affascinato, dalla Filosofia. Ecco allora una sezione interamente dedicata ad alcune massime filosofiche; in poche righe, talvolta, si può condensare l'essenza di un lungo ragionamento...

 

  Socrate

  So perché so di non sapere

 

Platone

  L'amore desidera qualcosa che non ha, ed   è quindi mancanza

 

Aristotele

Il saggio è anche sapiente, ma  non  è detto che il sapiente sia anche saggio

 

Aristotele

L'uomo per natura tende al sapere

 

Epicuro

La  morte non esiste. Quando ci siamo noi, essa non c'è e quando  c'è lei, noi non ci siamo

 

Galileo

Il  grandissimo  libro dell'Universo è scritto in lingua matematica e i suoi caratteri sono triangoli, cerchi e altre figure geometriche

 

 

Cartesio

 

Cogito, ergo sum

 

 

Hobbes

 

Homo homini lupus

 

 

Hobbes

 

Lo stato di natura è basato sulla guerra di tutti contro tutti

 

 

Pascal

Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce

 

 

Pascal

L'uomo desidera la felicità, ma è impossibilitato a raggiungerla

 

 

Shopenhauer

 

La vita umana è come un pendolo che oscilla  tra  la noia e il dolore, passando  attraverso  l'intervallo fugace, e  per lo più illusorio, del piacere e della gioia

 

 

Schopenhauer

Chi aumenta il sapere moltiplica il dolore

 

 

Nietzsche

DIO è morto

 

 

HOME PAGE